Rifugiati protagonisti

Il progetto “Rifugiati protagonisti”, sostenuto nell’ambito del bando “Partecipazione” di UNHCR e Intersos ha avviato un percorso formativo/informativo volto alla conoscenza dei diritti garantiti dall’ordinamento giuridico italiano e al miglioramento dell’accesso ai servizi locali del territorio di Catania con la finalità di integrazione nella vita sociale, culturale e lavorativa.

Ai beneficiari diretti del progetto, rifugiati e richiedenti asilo, sono stati forniti strumenti conoscitivi e di orientamento ai servizi legali, socio-sanitari e culturali. Il gruppo di giovani migranti richiedenti asilo sono stati impegnati a supportare altri richiedenti asilo e rifugiati a rischio di esclusione. I team sono stati in grado di poter dare un supporto leggero ad altri beneficiari (indiretti) nel corso di attività su strada e nei vari luoghi dove si trovano altri migranti attraverso un help desk fisso presso la sede dell’associazione Trame di Quartiere, con l’accompagnamento costante dei mediatori dell’associazione Africa Unita.

Al fine di rafforzare i meccanismi di community protection, e dare sostenibilità al progetto,  con il supporto del partner Trame di Quartiere, è stato realizzato un laboratorio partecipativo di “Community building”.

I partecipanti sono stati impegnati nella progettazione e realizzazione di micro attività di riqualifica di alcuni spazi pubblici del quartiere San Berillo dopo aver intrapreso azioni di ascolto attivo degli abitanti. L’intento è stato quello di produrre relazioni positive tra le persone e riattivare spazi abbandonati allo stesso tempo con azioni concrete e pensate con le comunità di riferimento.

Partner del progetto
Partner Tecnici