NUMERO 0 DEL LABORATORIO SAN BERILLO WEB SERIE DOC

L’Associazione TRAME DI QUARTIERE è lieta di presentare il numero 0 di SAN BERILLO WEB SERIE DOC, uno speciale per introdurre al pubblico il gruppo di partecipanti al laboratorio di documentazione audiovisiva, ideato e diretto dalla regista Maria Arena. 21 giovani tra i venti e i trent’anni sono attualmente al lavoro per la realizzazione delle puntate della Web Serie che usciranno a partire da ottobre 2016.
Qual è la loro formazione e perché si sono iscritti al laboratorio?
Il ‘numero 0’ li intervista all’inizio del percorso di apprendimento, dialogo, ricerca e sperimentazione cominciato a marzo 2016. È un gruppo eterogeneo, le cui competenze spaziano dalla comunicazione al filmmaking, dall’urbanistica all’architettura, dall’ingegneria alla psicologia e all’economia. Competenze diversificate e necessarie allo sviluppo del discorso contenutistico per la documentazione seriale. Il laboratorio infatti si prefigge un percorso di apprendimento del linguaggio audiovisivo simultaneamente a un minuzioso lavoro di ricerca suddiviso in macro aree tematiche emerse dall’osservazione delle dinamiche e delle complesse realtà presenti nel quartiere: prostituzione, immigrazione, edilizia, letteratura, attivismo, arte, ecc. Attraverso lo studio delle variegate componenti che gravitano dentro e intorno al quartiere, il gruppo ha focalizzato il lavoro sui seguenti obiettivi: produrre una documentazione che sia occasione d’incontro fra diverse esperienze e diversi saperi interni ed esterni al quartiere; innescare uno scambio e proporre un dialogo, difficile nella realtà, tra le esigenze delle persone che abitano e lavorano nel quartiere da decenni, i cittadini catanesi, le comunità migranti, le sex workers, le nuove realtà artistiche e sociali, gli urbanisti e progettisti dei vari piani di recupero, i proprietari delle case lasciate al degrado, le storie degli scrittori e dei cineasti che hanno vissuto e lavorato su San Berillo, le attività nascenti e quelle scomparse.

Dal laboratorio, quindi, a una web serie che proponga un avvicinamento di vedute tra chi vive nel quartiere, chi custodisce la memoria del suo passato e chi si occupa, a livello progettuale, politico e sociale del suo futuro. Per questo anche il rapporto dei partecipanti al laboratorio col quartiere, e l’evoluzione di questo rapporto durante l’attività laboratoriale, diviene parte della documentazione.
Come e perché conoscevano San Berillo? Come impareranno a conoscerlo? Nel loro sguardo che si trasforma, nel loro ingresso nella vita e nelle strade del quartiere, potrà entrare e trasformarsi lo sguardo della cittadinanza su questa “ferita” aperta nel cuore della città? Come potranno identificare quegli elementi utili ad avviare un processo di rigenerazione in un luogo emarginato ma salvaguardando il microcosmo che lo abita e lo contraddistingue?
Le domande stimolano il pensiero. È questo il punto di partenza di SAN BERILLO WEB SERIE DOC.
Sono questi i propositi all’origine dell’associazione Trame di Quartiere il cui operato mira a rafforzare le relazioni cooperative tra le comunità che abitano a San Berillo per evitare dinamiche di espulsione degli attuali abitanti, come accaduto in passato, e proporre un’offerta culturale che attivi processi di rigenerazione urbana.

Partecipanti alla I stagione di SAN BERILLO WEB SERIE DOC:
Luca Aiello, Nadia Arancio, Maristella Bonomo, Chiara D’Amico, Verdiana Di Franco, Massimo Finistrella, Alberto Incarbone, Marta Lauro, Fabio Liotta, Rosario Lupo, Fiorenza Maugeri, Flavia Monfrini, Salvo Orfilia, Giorgia Recupero, Agnese Reitano, Giuseppe Roccella, Laura Siciliano, Annalisa Strano, Chiara Tirone, Natalia Trifilò, Laura Trovato.

 

Promosso da
Partner del progetto
Partner Tecnici
Media partner