CHI SIAMO

Facciamo della partecipazione la nostra bussola e pratica quotidiana, fuori dalle retoriche sbandierate in ogni buona occasione. Il metodo di lavoro che promuoviamo è teso al coinvolgimento delle comunità e degli attori nella messa a valore delle risorse presenti, creando connessioni con nuove progettualità e nuovi scenari

Una trama di persone, luoghi e storie

Trame di Quartiere è un gruppo di lavoro interdisciplinare che promuove pratiche di innovazione culturale che hanno l’obiettivo di riscoprire il patrimonio culturale materiale e immateriale di un luogo attraverso progetti di riuso di aree e strutture abbandonate e la riattivazione sociale degli abitanti. Per noi la città è l’insieme di relazioni, flussi, pratiche e storia che si intrecciano in trame che producono luoghi. Per tale ragione crediamo che non basti un solo sapere ma l’esercizio di più saperi volti a configurare scenari nuovi per le nostre città. Facciamo della partecipazione la nostra bussola e pratica quotidiana, fuori dalle retoriche sbandierate in ogni buona occasione. Il metodo di lavoro che promuoviamo è teso al coinvolgimento delle comunità e degli attori nella messa a valore delle risorse presenti, creando connessioni con nuove progettualità e nuovi scenari.

Il fine che vogliamo raggiungere è la realizzazione di politiche promosse dal basso capaci di creare inneschi creativi con la programmazione istituzionale che riguarda la città.

Fare innovazione per noi non vuol dire cercare l’idea originale, piuttosto sperimentare nuovi intrecci tra risorse, significati ed esigenze che i territori evidenziano.

L’associazione Trame di quartiere è vincitrice del concorso di idee Boom Polmoni Urbani ed è impegnata nella rigenerazione urbana dell’antico quartiere San Berillo.

Cosa facciamo

Rigenerazione

Progettazione e consulenza per interventi di rigenerazione urbana, seguendo un approccio place based contestuale e integrato.

Mappature di comunità

La mappa costituisce nel nostro lavoro un importante strumento di rappresentazione e conoscenza dei territori, necessario a progettare politiche urbane efficaci.

Pratica partecipative

Progettiamo percorsi partecipativi a supporto di interventi e politiche per la pianificazione della città.

Il team di Trame

Luca Lo Re

Presidente di Trame di Quartiere, si laurea in Storia e Cultura dei paesi del Mediterraneo presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università di Catania con una ricerca etnografica nel vecchio quartiere di San Berillo. Dal 2010 ad oggi è stato esperto di progetti di cittadinanza e istruzione conducendo laboratori di mappatura urbana per la conoscenza del territorio e progetti di educazione e promozione sociale con minori in condizioni di fragilità. Dal 2018 collabora con il Comune di Milano come esperto per la promozione di iniziative socio-culturali volte a promuovere forme di cura e rigenerazione degli spazi.

 

Andrea D’Urso

si occupa di foundraising e monitoraggio presso Oxfam Italia, Laureato in Scienze Politiche, diventa dottore di ricerca in “Paesaggio, Comunità locali, sviluppo sostenibile integrato” presso l’Università di Catania conducendo ricerche nell’ambito della rigenerazione urbana e del recupero del patrimonio culturale. Ha maturato esperienze professionali nell’ambito della cooperazione internazionale in Nicaragua e Palestina.  Ha lavorato presso IBAM CNR nell’ambito della progettazione europea sul tema del Patrimonio. Project manager di Trame di quartiere, ricopre adesso il ruolo di responsabile progettazione e fundraising istituzionale.

 

Maria Arena

Socia e parte del direttivo di Trame di Quartiere, è ideatrice e coordinatrice di ‘San Berillo Web Serie Doc’ e direttrice artistica della rassegna cinematografica Prospettive. Vive a Milano dove si è laureata in Filosofia e diplomata in regia alla Civica Scuola di Cinema. È autrice e regista. Ha realizzato cortometraggi, videoclip, videoinstallazioni, spettacoli teatrali. ‘Gesù è morto per i peccati degli altri’ (2014), ambientato nel quartiere San Berillo di Catania, è il suo primo lungometraggio.  Docente all’Accademia di Belle Arti di Catania per Linguaggi e Tecniche dell’Audiovisivo, insegna Digital Video alla Scuola di Nuove Tecnologie dell’Arte dell’Accademia di Brera a Milano.

 

Mariagiovanna Italia

Formatrice esperta in processi comunicativi, intercultura e gestione delle dinamiche di gruppo in processi di lifelong learning; cultrice di letteratura contemporanea; operatrice di Teatro dell’Oppresso e cofondatrice del gruppo TdO Punteruolo; operatrice di Teatro Sociale all’interno del gruppo Officina Socialmeccanica (con Maria Chiara Salemi e Luisa Sannella).

Giovanni De Gaetani

Nato a Catania, è il proprietario del palazzo ottocentesco “De Gaetani”, situato nel cuore di San Berillo. Ha aderito con entusiasmo al progetto di ristrutturazione dei bassi del Palazzo avendo visto in esso un’alternativa alla speculazione edilizia.

Roberto Ferlito

Socio e membro del direttivo di Trame di Quartiere, è il presidente del Comitato Cittadini Attivi San Berillo, impegnato da sempre in una maggiore mediazione tra gli abitanti del quartiere e l’amministrazione di Catania. Ha organizzato diverse iniziative volte alla riattivazione territoriale come i “pranzi di quartiere” e “Porte Aperte San Berillo”. Forte della sua esperienza sul territorio, coordina tutte le attività che si svolgono a Palazzo de Gaetani gestendo i rapporti con gli abitanti.

 

Massimo Finistrella

Socio e membro del direttivo di Trame di Quartiere, attualmente è studente di Discipline Teatrali presso l’Università di Bologna e sta concludendo un corso di alta formazione in Comunicazione per il Cinema presso la Cineteca di Bologna. La sua collaborazione con Trame di Quartiere inizia dopo la partecipazione alla prima edizione di San Berillo Web Serie Doc. Per Trame di Quartiere coordina le attività dell’ufficio stampa e comunicazione ed è impegnato nella direzione organizzativa della rassegna cinematografica Prospettive. 

Flavia Monfrini

Socia e membro del direttivo di Trame, frequenta il Corso di Laurea in Lettere presso l’Università degli Studi di Catania. Da circa tredici anni studia recitazione, frequentando diversi corsi di formazione a Catania. Dopo aver partecipato alla prima edizione del laboratorio San Berillo Web Serie Doc inizia a collaborare con Trame di Quartiere svolgendo varie mansioni: coordinazione di progetti, comunicazione, contributo all’organizzazione di eventi. Attualmente è responsabile del progetto Migrantour.

 

Carla Barbanti

Coordinatrice del direttivo di Trame di Quartiere di cui è parte, è laureata in Ingegneria Edile-Architettura presso l’Università di Catania. Oggi svolge l’attività di ingegnere come libera professionista e si occupa di urbanistica e progettazione. Collabora con progetti legati alle mappature di quartieri della città, con particolare attenzione agli  spazi abbandonati o sottoutilizzati. Conduce ricerche e sperimentazioni inerenti politiche pubbliche e possibili strategie di riattivazione di tali spazi urbani.

 

Elisa Privitera

Referente di Trame di Quartiere per la gestione dei rapporti con l’amministrazione pubblica e con le altre reti di associazioni. Laureata in Ingegneria Edile-Architettura presso l’Università degli Studi di Catania con una tesi sperimentale di urbanistica sulla costruzione partecipata di un laboratorio di comunità all’interno del quartiere di San Berillo. Sta concludendo un corso di perfezionamento sull’Azione Locale Partecipata & il Dibattito Pubblico presso lo IUAV di Venezia. E’ interessata ai percorsi partecipativi che coinvolgano i vari attori territoriali al fine di innescare processi rigenerativi ed innovazione sociale. 

 

Fiorenza Maugeri

Laureata in ingegneria del recupero edilizio e ambientale ha svolto per la sua tesi di laurea una ricerca sulla progettazione e autorecupero edilizio di alcuni edifici di San Berillo.

Promosso da
Partner del progetto
Partner Tecnici
Media partner